Archivio

Archivio
Conferenza Claude AnShin Thomas

CONFERENZA CLAUDE ANSHIN THOMAS PADOVA 16 NOVEMBRE 2016

Conferenza Claude AnShin Thomas
(Monaco Buddhista Zen)

 Mercoledi 16 novembre 2016

Conferenza pubblica

Presso Fornace Carotta, in Via Siracusa 61, inizio ore 20.00

A Padova, l’arrivo del monaco buddista zen, ex veterano di guerra in Vietnam, Claude AnShin Thomas.

Occasione unica per ascoltare un uomo che ha saputo trasformare gli orrori della guerra in pratica compassionevole.
Claude AsHin Thomas
nacque in una zona rurale della Pennsylvania nel 1947. Divenne, diciasettenne, soldato nella guerra del Vietnam, come elicotterista. Oggi è monaco buddista zen, ordinato secondo la tradizione Soto Zen. Ha anche preso i voti di monaco mendicante.

Claude Anshin, politicamente e socialmente attivo per porre fine alla guerra in Vietnam, si attivò per i diritti degli studenti, prodigandosi per alleviare la situazione di molti veterani colpiti dall’ostracismo sociale – come la sofferenza del trauma post bellico, l’essere senza fissa dimora, la tossicodipendenza, l’alcolismo ,l’isolamento sociale ed elevati tassi di suicidio, divorzi, detenzioni in prigione per vari reati.

Nel 1991 incontrò il monaco zen Thich Nhat Hanh. Claude divenne uno studente nel monastero buddista zen a Plum Village nel sud della Francia. Qui, ascoltando gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh, comprese gli effetti devastanti della guerra e come pacificare questa profonda sofferenza . Fu ordinato monaco buddista zen, Anshin Angyo nel 1995 da Bernie Baizen Tetsugen Glassman, Roshi, fondatore del Maezumi Institute, Fondazione Greyston.

Claude Anshin ha collaborato per la pace nei Balcani; ha partecipato ad un pellegrinaggio per la pace con il Venerabile Fratello Sasamori Shonin del lignaggio Nippozan Myohoji della Nichiren dell’Ordine giapponese. Questo pellegrinaggio è iniziato ad Auschwitz nel dicembre del 1994 e si è concluso in Giappone (Hiroshima/Nagasaki) nel mese di agosto del 1995.

Il 1 ° marzo 1998, ha iniziato un cammino attraverso il paese da New York alla California, chiamato Pellegrinaggio americano zen, concluso il 29 luglio 1998. Claude Anshin insieme a coloro che camminavano con lui, ha praticato l’antica tradizione buddista di Takuhatsu, o elemosina, basandosi su donazioni di cibo e riparo per tutto il viaggio. L’obbiettivo del viaggio era testimoniare la pace e la compassione per la guarigione.

Da agosto a ottobre 1999, in Germania, ha condotto un pellegrinaggio in molti campi di concentramento, campi di prigionia di guerra, carceri e altri luoghi di sofferenza collegati alla seconda guerra mondiale. Lo ha ripetuto nell’autunno del 2002, continuando un cammino da Budapest, Ungheria passando attraverso l’Austria a Bergen-Belsen, in Germania.

Nel 2004 ha iniziato un pellegrinaggio negli Stati Uniti da Concord, MA a Ground Zero a New York City, per il Vietnam Veterans Memorial di Washington DC. Nel 2007 ha camminato lungo tutto il confine USA-Messico a partire dal Brownsville, TX, sino a giungere nel Sud di San Diego, CA.

Claude Anshin ha scritto molti testi ed articoli per la pace e sugli effetti devastanti della guerra e come attuare mezzi pacifici per la risoluzione dei conflitti. La sua bibliografia è apparsa in ‘ The Shambhala Sun , GEO , The Sun , Tikkun , ed è stato intervistato per il Boston Globe . Il suo libro di memorie” AT’S GATE INFERNO – viaggio dalla guerra alla pace di un soldato “ è stato pubblicato negli Stati Uniti dalla Shambhala pubblicazioni e tradotto in molte lingue.

In Italia il libro è tradotto “ Una volta ero un soldato. Dall’orrore del Vietnam all’incontro con il buddhismo”

Ha fondato la ZALTHO FOUNDATION , INC. Nel 1994

 



Design byComunicazione Globale Padova