Archivio

Archivio

Blog

LE RADICI DELL’ ENERGIA CREATIVA

LE RADICI DELL’ ENERGIA CREATIVA 22 febbraio 2020

SEMINARIO   DI
PSICOGENEALOGIA- METAGENEALOGIA

 

LE RADICI DELL’ ENERGIA CREATIVA

Il rapporto fra la storia famigliare e la capacità di attrarre prosperità.

 

Conduce: MORENO FAZARI con Chiara Mancini

Padova, 22 e 23 febbraio 2020

 

“Se non si persevera, non si è creatori. La creazione è prima di tutto volontà…bisogna essere coraggiosi, avere una certa purezza d’animo e fare un profondo lavoro su sé stessi” A. Jodorowsky

 

“I programmi mentali ed emozionali ereditati da tante generazioni, dalla società e dalla religione, ci portano a mantenere un senso di separazione fra noi e la Materia, fra noi e lo Spirito, tali da impedirci di giungere alla nostra propria Natura Energetica rimanendo così continuamente alla richiesta di denaro, amore, benessere.

Comprendere e svelare quali siano le linee educative inconsce che imprigionano molti di noi nella “proibizione” ad aver successo e prosperità nella vita, spezzare tali proibizioni e sciogliere le abitudini di auto convincimento del proprio cattivo rapporto col denaro e con la creatività, diviene importante per cambiare la via che conduce alla propria e altrui valorizzazione.

 

Perché riteniamo di non avere abbastanza denaro, successo, realizzazione? Perché ci sentiamo in perdita o mancanza non solo in relazione al denaro, ma anche con le nostre relazioni affettive o con la spiritualità? Perché avvertiamo un senso di stanchezza, frustrazione, di incapacità di volgere la prosperità in ogni campo della vita? Cosa blocca il naturale fluire di questa potente energia cosmica? Cosa mi fa sentire incapace di contattare le mie potenzialità materiali, creative, sentimentali e spirituali?

 

Il denaro, ad esempio, è energia materializzata verso la quale nutriamo attrazione e desiderio, ma spesso anche una fortissima resistenza. Resistenza che si manifesta con l’incapacità ad accogliere la positività e la gratitudine a tutti i livelli. Positività, ottimismo, prosperità vanno a riferirsi, naturalmente, anche alla salute fisico-emotiva. Infatti è importante ricordare che vi è una connessione importante fra il denaro e il sangue!

Il sangue è il legame che ci lega fortemente alla famiglia e sappiamo come può trasferire in ognuno di noi memorie fisiche e psichiche che andranno a condizionare la nostra vita. Come il sangue scorre e diviene salute ed energia, se rallenta o si blocca diviene malattia, così il denaro e il successo, se ristagna o è bloccato perde di vitalità, se trascurato si ammala o si indebolisce, se perduto ci toglie identità …

Il lavoro di ricerca sulla propria famiglia porta alla luce i legami conflittuali e il non-detto patologico, condizionamenti che ci impediscono di liberare tutte le nostre potenzialità per ottenere il benessere per noi stessi e per gli altri.

L’Albero Genealogico, se non compreso, diviene possessione di cui non abbiamo consapevolezza e produce nevrosi, insoddisfazioni, conflitti, senso di perdita e fallimento.

La guarigione giunge da un lavoro a ritroso, genitori, nonni, bisnonni e così via, contesti sociali, dove e come siamo vissuti, il posto nel mondo che ci è stato dato o negato, l’essere stai “visti”; ricerca preziosa perché ci permette di contattare le potenzialità delle nostre radici, conoscenza basilare per arrivare alla propria liberazione energetica e al corretto rapporto con il denaro/materia/salute e la creatività.

Solo quando si inizia a vedere, comprendere, riesumare ed elaborare il conflitto o la proibizione alla prosperità sarà possibile la liberazione dalla sofferenza, dalla mancanza d’energia. Il Seminario ci guiderà alla ricerca del segreto famigliare, al suo scioglimento e alla capacità di poter scegliere il meglio per noi e per i nostri cari.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

ARGOMENTI:

° Introduzione didattico-intuitiva allo studio della Psicogenealogia- Metagenealogia

° Come costruire graficamente l’Albero Genealogico.

° Elementi di ripetizione, blocchi e nodi nevrotici rispetto alla prosperità materiale, creativa e spirituale.

° Ricerca ripetizioni costanti (date, nomi, nascite, matrimoni, mestieri, malattie, aborti, incidenti, fallimenti, ecc.)

° Osservazione dei blocchi e soluzione, discussione con i partecipanti e suggerimenti per la soluzione.

° Introduzione all’atto psicomagico: collettivo ( da praticare in aula) e/o individuale.

ORARI:

Sabato 22 febbraio: apertura desk registrazioni 8.30/9.45. inizio seminario 10.00/13.00-15.00/18.30 circa

Domenica 23 febbraio: 10.00/13.00-15.00/18.30

DOVE:

Associazione MadreTerra, Via Palestro 15, Padova

COSA PORTARE:

° Si consiglia di raccogliere il maggior numero di informazioni della propria famiglia, nomi, cognomi, date, nascite, matrimoni, divorzi, aborti, infortuni, fallimenti, morti … non solo una ricerca di tipo burocratico, ma anche una raccolta di notizie prettamente famigliari, es.  “la nonna che si chiamava Linda e che tutti chiamavano però Maria …” ecc.

° Carta e penna.

° La capacità di mettersi in gioco con curiosità e la volontà di portare guarigione e prosperità a sé stessi e a chi amiamo.

LETTURE CONSIGLIATE:

Anne Anceline Shutzenberger – La Sindrome degli Antenati- Renzo Ed

Anne Anceline Shutzenberger – La Malattia chiamata Genitori- Renzo Ed

Anne Anceline Shutzemberger- Psicogenealogia – Renzo Ed.

Costa/Jodorowsky- Metagenealogia_ Feltrinelli Ed.

A.Jodorowsky – La Danza della Realtà- Feltrinelli Ed

A.Jodorowsky – Psicomagia – Feltrinelli Ed

A.Jodorowsky – Quando Teresa si arrabbiò con Dio – Feltrinelli Ed.

  Il Seminario è a numero chiuso. Iscrizioni aperte sino al 20 febbraio o ad esaurimento posti.

 

Per iscrizioni o informazioni: info@madreterraitalia.it

Per ulteriori informazioni telefonare al numero: 338 9161574 oppure 049 660184

 

Il percorso è condotto da Moreno Fazari con la collaborazione di Chiara Mancini

 

moreno-fazari-corsi-italia*Moreno Fazari – Tarologo: ha appreso le tecniche della lettura dei Tarocchi e di Psicogenealogia dal suo Maestro Alejandro Jodorowskyper il quale è stato collaboratore ed assistente per oltre 25 anni, e ne ha sviluppato soprattutto gli aspetti collegati alla Metagenealogia e alla Psicomagia. Ha inoltre approfondito lo studio di terapie energetiche e dello sviluppo personale. Attualmente vive e lavora a Parigi dove conduce regolarmente corsi e seminari.

 

Chiara Mancini*Chiara Mancini , naturopata, insegnante di yoga e Mindful yoga, terapeuta specializzata in tecniche bioenergetiche, trainer in meditazione Mindfulness e Compassion mind Training. Esperta conoscitrice dei Tarocchi, approfondendo soprattutto gli aspetti legati al simbolismo e agli archetipi junghiani. Vive e lavora a Padova dove conduce corsi e seminari legati alla crescita consapevole presso l’Associazione Madre Terra.

 

Il seminario rappresenta l’occasione per approfondire un percorso di conoscenza e consapevolezza evolutiva, non ha pretesa di essere sostituibile a terapie psicoterapiche. Non ha alcun scopo diagnostico e/o terapeutico, ma unicamente l’occasione per uno scambio esperienziale e di crescita per e fra i partecipanti.



Design byComunicazione Globale Padova